Via Santa Lucia

Via Santa Lucia

Il Borgo Antico di Santa Lucia prende il nome dal santuario di Santa Lucia a Mare, la santa protettrice della vista, e che un tempo onorata con festeggiamenti a mare il 13 dicembre.

Borgo di pescatori e di marinai, chiamati i Luciani del Re. In alcuni scorci sembra un piccolo presepe arroccato come il Pallonetto di Santa lucia.

Piatti tipici ed antichi della cucina napoletana sono nati in questo posto, come i polipi alla luciana.

Ma quanti pescatori e povera gente sarà partita da questo posto per trovare fortuna, E.A.Mario scrisse la canzone Santa Lucia Luntana  “Santa Lucia! Luntano ‘a te, quanta malincunia! Se gira ‘o munno sano, se va a cercá furtuna… ma, quanno sponta ‘a luna, luntano ‘a Napule nun se pò stá!”

Curiosità, Santa Lucia entrò prestissimo nella storia del cinema grazie ai fratelli Lumiere, che decisero di inserire una ripresa della strada per un breve filmato su Napoli che risale al 1898.

Vittorio De Sica volle ambientare le vicende di “Adelina”, primo episodio del film “Ieri, oggi, domani” tra i gradoni del pallonetto di Santa Lucia, la via venne ripresa anche nel film di Alberto Rosi “Lucky Luciano”. … (ritorna al tour della Napoli Monumentale)

Quindi, non resta che contattarci… vi aspettiamo!

.

Info  081 5499953 – 335 7851710

.

e- mail info.visitenapoli@gmail.com 

.

LE NOSTRE PROPOSTE DI VISITA

.

Contatti

Via Port’Alba, 30
80134 Napoli
TEL: 081 5499953 – 340.4230980
mail: visitenapoli@gmail.com

Mappa

© Copyright 2016 | Naples and Italy