VIII edizione Festival Nazionale del Teatro

Città di Casamarciano

SCENARI CASAMARCIANO

GIORNATEDICOMMEDIA

Annibale Sersale, conte di Casamarciano

prima edizione

17/27 luglio 2018

 

Premessa

La Commedia dell’Arte è un genere teatrale molto particolare che si sviluppò in Italia nel XVI Secolo. La caratteristica principale che contraddistingue questo genere di spettacolo la si ritrova nell’assenza del copione. Gli attori, anziché imparare a memoria battute prestabilite, basavano la propria interpretazione su un canovaccio (trama) e improvvisavano in scena, seguendo le regole di quella che oggi viene chiamata ‘recitazione a soggetto’.

 

Gli attori della Commedia dell’Arte erano caratterizzati da eccellenti doti mimiche, buona parlantina, un’essenziale fantasia e la capacità di sincronizzarsi perfettamente con gli altri attori in scena.

 

Annibale Sersale, conte di Casamarciano, raccolse in un manoscritto quello che per gli storici della Commedia dell’Arte è un patrimonio preziosissimo: gli scenari usati dalle compagnie di comici. Ai giorni nostri non sono sopravvissute molte di queste raccolte: la Casamarciano è una delle più importanti (conservata nella Biblioteca Nazionale di Napoli).

 

Arrivati alla VIII edizione del FESTIVAL NAZIONALE del TEATRO Città di Casamarciano, con la lucida intuizione del patron e sindaco Andrea Manzi, vengono innestate “le radici” della TRADIZIONE nel territorio.

 

Il Teatro fuori del Teatro, alla maniera dei Commedianti dell’Arte, così il territorio diventa il vero protagonista dei questa rassegna che quest’anno vede la sua prima edizione. GIORNATEDICOMMEDIA ha l’ambizione di varcare i confini del piccolo comune di Casamarciano e coinvolgere tutta l’area nolana, con la tradizione teatrale e culturale della COMMEDIA DELL’ARTE. Nola, Visciano, Quadrelle, Carbonara di Nola, San Gennaro Vesuviano, Casamarciano e San Felice a Cancello sono i comuni coinvolti in questa chermesse teatrale che in 10 giorni vedrà 7 loction diverse per 7 rappresentazioni differenti.

Non mi resta che Augurare …BUON TEATRO A TUTTI… Antonello Di Martino

 

17 luglio ore 20.30

I MENECMI di Plauto

Nola – Parco Archeologico

Regia: Antonio Gargiulo

 

18 luglio ore 20.30

LE SUPPLICI da Eschilo

Visciano – masseria Rufino

Regia: Giuliano Casaburi

 

19 luglio ore 20.30

REGINE SORELLE

Quadrelle – Palazzo Pagano

Regia: Mirko Di Martino

 

23 luglio ore 20.30

CON PERMESSO, DON RAFFAÈ

Carbonara di Napoli

Regia: Federico Moschetti

 

24 luglio ore 20.30

SCAPIN. IL SERVO NUOVO

San Gennaro Vesuviano – Casa Comunale

Regia: Federico Moschetti

 

26 luglio ore 20.30

TATAMACCARONE “il regno del Re Lazzarone raccontato dai commedianti”

Casamarciano – Complesso Santa Maria del Plesco

Regia: Giovanni D’Angelo

 

27 luglio ore 20.30

QUAL È ‘O MISTERO? “sulle orme della maschera nera”

San Felice a Cancello – Chiostro Padri Barbnabiti

Regia: Antonio Gargiulo

 

direzione artistica Antonello Di Martino

coordinamento Teresa Cimminiello

MANI E VULCANI eventi

www.manievulcani.com

citazione

Guida multilingua

italiano

Ticket

Partecipazione gratuita
info + 39 081 5499953 - 340 4230980

Durata

Gli spettacoli hanno una durata media di 70 minuti

Appuntamento

Consulta il programma pubblicato

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono

Numero partecipanti (richiesto)

Tour scelto

Indica la data del tuo tour

Il tuo messaggio

Servizio Clienti

081.5643978

Note

La Compagnia dei Narratori dell'Arte di MANI E VULCANI ...professionisti della cultura.

Contatti

Via Port’Alba, 30
80138 Napoli
TEL: 081 5499953 – 340.4230980
MAIL: manievulcani@gmail.com

Mappa

© Copyright 2016 | Manievulcani